Login   |   Registrati
Indietro

I broke the ice and saw the eclipse // Canto pop

Spettacoli
Luogo
rosa shocking
via dei prati fiscali 215
Roma (RM)
Quando
27/11/2022
Orario
h 18.00 primo spettacolo h 19.00 secondo spettacolo
Compagnia
Giovanna Velardi e Compagnia Fabio Ciccalè
Genere
Moderno/Contemporaneo

I broke the ice and saw the eclipse // Canto pop –

27 novembre dalle h 18.00
SPAZIO ROSSELLINI
Via della Vasca Navale 58, Roma

danza contemporanea con

GIOVANNA VELARDI e FABIO CICCALE’

nell’ambito del progetto

And suddenly I’m not so alone – e improvvisamente non sono così solo

progetto realizzato con il sostegno del Ministero della Cultura - Direzione generale Spettacolo vincitore dell'Avviso Pubblico Lo spettacolo dal vivo fuori dal Centro - Anno 2022 promosso da Roma Capitale - Dipartimento Attività Culturali.


ore 18.00
I BROKE THE ICE AND SAW THE ECLIPSE
coreografia Giovanna Velardi
interpreti Giovanna Velardi e Federico Brugnone costumi Dora Argento
coordinamento progetto drammaturgia Roberta Nicolai consulenza registica Luciano Colavero
consulenza drammaturgica Andrea Milano, Matteo Finamore organizzazione Danila Blasi
comunicazione Benedetta Boggio una produzione PinDoc
con il sostegno di MiC e Regione Siciliana
con la collaborazione di Triangolo Scaleno/Festival Teatri di Vetro, Rosa Shocking/Festival Tendance, Armunia/Festival Inequilibrio, Spazio Franco
Matteo Finamore e Andrea Milano sono stati selezionati per il presente progetto tra i partecipanti a “Esercizi di Regia 2019”.
si ringrazia La Vicaria, casa della compagnia Sud Costa Occidentale

Un lui e una lei. Una lotta. Inizio o fine di una crisi? Turbolenza di un inizio d’amore o ultimi colpi di una fine? La luna accompagna l'attesa di lei, lui spolvera la memoria, ripensando in maniera ossessiva a che cosa ha portato alla crisi. Ragliante lei, eclissato lui, che insiste nella sua mascherata. Si fa buio spesso, è crisi. L’incontro tra un uomo e una donna, che come due corpi celesti gravitano l’uno nell’orbita dell’altro, fino a scontrarsi per generare la più grande esplosione di luce, l’apocalisse. Il racconto di un cambio di stato, di come l’incontro può trasformarsi in scontro, di come il ghiaccio può diventare acqua o vapore e tornare ghiaccio. Rompere il ghiaccio, far sì che mai più si ricomponga non è una cosa semplice da realizzare. Come cambiare il punto di vista? Come arrivare a un vis-à-vis senza occhiali?

ore 19.00
CANTO POP
di e con FABIO CICCALE’
luci Danila Blasi
consulenza musicale e montaggio Dixie Ramone, Wolfman Bob una produzione PinDoc
con il contributo di MiC e Regione Siciliana con il sostegno di San Lo’- Roma
grazie a Roberta Nicolai
tappeto sonoro per solo danzato

Quale canzone ha segnato la tua infanzia? Quale canzone ha segnato la tua adolescenza? Quale canzone associ al tuo primo amore?
Quale canzone consideri un capolavoro assoluto? Quale canzone non vorresti mai riascoltare?
Quale canzone canti spesso sotto la doccia?
Canto Pop parte da queste semplici domande per arrivare ad una composizione uditiva e visiva che si colloca tra teatrodanza e avanspettacolo. La pièce è costruita su un tappeto sonoro di musiche e parole che hanno segnato la storia della canzone sul quale il protagonista propone un carosello di danze ironiche, grottesche, sensuali, romantiche, didascaliche, accomunate dalla voglia di provocare stupore e epifania.


SPAZIO ROSSELLINI
Via della vasca Navale, 58
Danza contemporanea 10,00 € a spettacolo, 15,00 per entrambi
Prevendita su Dice.fm

Info officinadelleculture.org info@officinadelleculture.org


UFFICIO STAMPA
Carla Romana Antolini
cell. 393 9929813

Benedetta Boggio
mob. +39 3332062996


Contatti

Infoline: 065085263

Sito web: www.pindoc.it