Login   |   Registrati
Indietro

Evento Domino #12

> di Massimo Zannola

Festival/Eventi
Luogo
Spazio Novecento
Roma
Quando
23/11/2019
Genere
Varie
Massimo Zannola



 

Una nuova sfida vinta !



Il 23 novembre scorso nella cornice di Spazio Novecento a Roma è tornato Evento Domino.

Luca Paoloni, Irma Di Paola e Adriano Bettinelli, fondatori dell’evento, hanno stupito, anche in questa XII edizione tutto l’innumerevole pubblico che nonostante il tempo non certo favorevole ad una uscita serale ha atteso composto l’apertura dei cancelli per vivere una serata di musica, danza, e non solo, all’interno del palazzo dell’Arte Antica Spazio Novecento un luogo di eleganza nel cuore del quartiere capitolino dell’Eur.

Durate tutta la serata si è onorato, con una perfetta scadenza temporale di ogni dieci minuti, il talento made in italy dove coreografi e ballerini hanno portato il proprio progetto con l’intento di sperimentare e coinvolgere un pubblico di tutte le età che ha esultato ballato e ringraziato le straordinarie performance artistiche.

Una serata all’insegna dello spettacolo e del divertimento dove straordinari ed eclettici coreografi Boggiesa' e Shorty, Rada, Fabio Fiorillo, D'Angelo Brothers, Flaminia Genoese, Daniele Vitale e Patrizio Ratto hanno animato il palco di Spazio 900 con le loro creazioni i migliori danzatori del panorama italiano con sette forme artistiche diverse tra loro ma tutte con incalzante energia contagiosa.

L’inizio della serata è stata anticipata dallla proiezione dello spot sociale realizzato da CRIME+INVESTIGATION in occasione della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne (25 novembre), per supportare le attività di Differenza Donna, da sempre in prima linea nella tutela dei diritti delle donne.
Tra le contaminazioni artistiche non poteva mancare il contributo della fashion designer Martina Scattarella collaboratrice nel mondo della danza con artisti come Luca Tommasini e in programmi di successo come Amici di Maria De Filippi.

Ma la novità di questa XII edizione è stata la scelta nello spot che ha anticipato l’evento su social, web e durante la serata, mostrando il volto di un artista, Fabio Albanesi, anziché quello dei coreografi coinvolti lanciando una sfida, “Pubblicizziamo la nostra merce venduta al chilo al mercato della danza, come se fossimo in un negozio di alimentari.  Prodotti nostrani italiani camuffati.  Ma se tutto questo non fosse necessario?" e dal numero del pubblico coinvolto la sfida è decisamente stata vinta.

 Al prossimo anno!

Massimo Zannola


Altre critiche incrociate:

Matteo Fiorani  Da  una “Capriola” approda in America

Matteo Fiorani Da una “Capriola” approda in America

Gala Internazionale di danza. Gli Italiani all'estero...il ritorno

Gala Internazionale di danza. Gli Italiani all'estero...il ritorno

Africa

Africa

Shine Pink Floyd Moon

Shine Pink Floyd Moon