Login   |   Registrati
Indietro

Over Ground | esito della residenza di creazione di Pryzmat Dance Company,

Festival/Eventi
Luogo
Associazione Culturale Dello Scompiglio
via di Vorno, 67
Capannori (LU)
Orario
ore 17.00
Quando
10/11/2018
Genere
Arti Performative

Over Ground | esito della residenza di creazione di Pryzmat Dance Company, –

Sabato 10 novembre, alle ore 17.00, la Tenuta Dello Scompiglio di Vorno (Lucca) ospita Over Ground, esito della residenza di creazione di Pryzmat Dance Company, compagnia di danza nata nel 2007 con sede in Olsztyn (Polonia). Uno studio che prende le mosse dall’espressione del corpo umano in una situazione di minaccia, interrogandosi su dove si colloca il reale concetto di morte. Coreografia di Katarzyna Grabińska, VJ Tonda Kinoko. Organizzazione ARToffNIA dance and art foundation.
L’appuntamento fa parte di Della morte e del morire, programmazione tematica proposta dall'Associazione Culturale Dello Scompiglio, diretta dalla regista e artista Cecilia Bertoni, negli spazi della omonima Tenuta di Vorno (Lucca). Da settembre 2018 a dicembre 2019, un fitto cartellone con mostre, performance, concerti, workshop, residenze, incontri e discussioni di carattere scientifico e attività per bambini, incentrati sull’individualità in relazione alla morte.
La manifestazione comprende i vincitori di un bando internazionale rivolto ad artisti in ogni declinazione delle arti - che ha visto la partecipazione di oltre cinquecento progetti - accanto alle creazioni e alle produzioni della Compagnia Dello Scompiglio, a incontri, mostre e spettacoli ospiti.

Over Ground - esito residenza di creazione di Pryzmat Dance Company
coreografia Katarzyna Grabińska; VJ Tonda Kinoko; danzatori: Pryzmat Dance Company - Katarzyna Rutkowska, Marta Jakimicha, Paulina Spiel, Monika Parafiniuk, Łukasz Szleszyński
organizzazione ARToffNIA dance and art foundation (Olsztyn/Polonia)
Dalle note della coreografa: “L’espressione del corpo umano in una situazione di estrema minaccia. Paura, nessuna dignità né umanità… persone senza volto, anima, sogni… solo corpi per terra, “over ground”, contrapposti a rituali in cui la vita ruota intorno alla morte, con tutti gli onori. In un certo senso, la morte diventa più importante della vita. Dove si colloca il reale concetto di morte? Gli aspetti politico, culturale ed economico e lo status sociale, hanno davvero importanza? Forse è la nostra anima ciò che conta di più? Quei 21 grammi dentro di noi, da qualche parte… Sono questi i punti di partenza del processo di creazione del progetto.”
Progetto vincitore del Bando.


Il Progetto Dello Scompiglio ideato e diretto da Cecilia Bertoni, prende vita nella omonima Tenuta, situata alle porte di Lucca, sulle colline di Vorno; una realtà in cui le attività legate alle arti visive e performatiche negli spazi interni ed esterni e il dialogo e le attività con la terra, con il bosco, con la fauna, con l’elemento architettonico contribuiscono a una ricerca di cultura. Ogni scelta relativa al Progetto è perciò valutata in relazione alla propria sostenibilità ambientale, attraverso forme di interazione e di responsabilità. All'interno della Tenuta Dello Scompiglio, accanto all'Azienda Agricola e alla Cucina Dello Scompiglio, opera l'omonima Associazione Culturale. L'Associazione dal 2007 crea, produce e ospita spettacoli, concerti, mostre, installazioni; realizza residenze di artisti, laboratori, corsi e workshop; organizza e propone itinerari performatici all’aperto, visite guidate, lezioni Metodo Feldenkrais®; gestisce lo Spazio Performatico ed Espositivo (SPE). Una particolare attenzione è dedicata infine alle attività culturali per bambini e ragazzi, con rassegne teatrali, laboratori e campi estivi.
www.delloscompiglio.org
--
INFO 0583 971125
--
foto Jarek Poliwko



Contatti

Infoline: 0583971125

Sito web: www.delloscompiglio.org